top of page
  • Metel

Nuovo presidente per ETIM International

Recentemente Simon Barkes ha lasciato la carica di Presidente del Comitato esecutivo internazionale dell'ETIM, lasciando il posto a un nuovo Presidente. Durante l'ultima riunione, tenutasi il 30 novembre presso l'EDA di Londra, il Consiglio direttivo di ETIM ha eletto Magnus Sirén, membro di lunga data, come suo successore.


Presentazione di Magnus Sirén


Per l'amministratore delegato di LVI-numero Oy, Magnus Sirén, il modello ETIM è parte integrante della sua attività quotidiana. È un membro motivato del consiglio di amministrazione dal 2017. Tra i suoi successi c'è la recente stretta collaborazione con l'attuale vicepresidente di ETIM Mary Shaw: insieme hanno messo a punto la roadmap di ETIM, che è stata discussa all'interno del consiglio di amministrazione e che è stata presentata in occasione del primo forum ETIM a Oslo lo scorso settembre.


La nomina di Magnus a presidente non fa che confermare la continuità del loro lavoro di squadra all'interno del Consiglio di amministrazione di ETIM International. Egli spiega che: "Io e Mary ci completiamo molto bene nel nostro lavoro per ETIM. Il suo approccio è più teorico e il mio più pratico. Abbiamo bisogno di entrambi i punti di vista per ETIM. Lavorare insieme alla roadmap ha dimostrato come possiamo integrare le due cose".


Mantenere il ritmo


Quando gli si chiede della sua presidenza e dei suoi piani per ETIM, continua: "Dobbiamo mantenere lo slancio che abbiamo e continuare a espanderci, ma dobbiamo anche prendere decisioni intelligenti su come farlo. Le risorse a nostra disposizione sono limitate, per cui per il momento è preferibile puntare sui frutti più bassi, ad esempio concentrandosi su nuovi settori nei Paesi in cui siamo già presenti. Inutile dire che accogliamo con piacere e sosteniamo qualsiasi iniziativa da parte di nuovi Paesi per entrare a far parte della famiglia ETIM. Dobbiamo solo dare priorità alle nostre ambizioni. Per esempio, il nostro nuovo ETIM xChange (formato) è in cima alla nostra lista, in quanto è stato sviluppato, rifinito e immesso sul mercato.


Vediamo che il mercato ha bisogno di questa struttura e, sulla base dei vari sviluppi di quest'anno, sono molto ottimista sul fatto che potremo fornirla entro la fine del 2023. In generale, non vedo l'ora di continuare a lavorare a stretto contatto con il Comitato Esecutivo, il Direttore Tecnico Marc, il Direttore della Comunità Jeroen e i nostri membri in tutto il mondo per mantenere il ritmo."





3 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page